I migliori banchi da lavoro pieghevoli

I 5 (veri) migliori banchi da lavoro pieghevoli

Obiettivo: disporre di una superficie piana (banco di lavoro) vicino all'area di lavoro (per ritagli, assemblaggi, ecc.).

Che si tratti di tagliare il parquet, piallare il legno o assemblare mobili, un banco da lavoro lo è lo strumento consigliato per svolgere questi lavori senza doversi inginocchiare a terra o farsi male alla schiena.

Esistono molte marche di banchi da lavoro pieghevoli e non è facile distinguerle. A seconda del tuo budget e dell'utilizzo che intendi farne, ecco la nostra selezione di recensioni e recensioni per aiutarti a trovare quella giusta. miglior banco da lavoro pieghevole!

I 5 banchi da lavoro pieghevoli più venduti questa settimana


Veloce panoramica: I 5 migliori banchi da lavoro pieghevoli


I migliori banchi da lavoro pieghevoli

VONROC WB501XX

Banco da lavoro pieghevole VONROC - Tavolo di bloccaggio - Piano di lavoro in bambù - Carico massimo 150 kg

→ Vedi Prezzo

Facile da installare e utilizzare, questo banco da lavoro economico è compatto e leggero. Lo riponi facilmente dove vuoi. La sua superficie di lavoro in bambù offre molti vantaggi. Il bambù è un legno abbastanza rigido poiché ha fibre lunghe che gli consentono anche di avere un carattere durevole. Il bambù è resistente all'umidità.

VONROC WB501XX viene utilizzato per fissare una tavola o una trave di legno per forare, levigare o segare. Questo piano di lavoro pieghevole è destinato agli appassionati del fai da te. È uno strumento di richiamo che supporta 150 kg.

Benefici

  • Multifunzionale
  • Compatto, occupa poco spazio quando è ripiegato
  • Leggero e portatile, meno di 5 kg
  • Realizzato in metallo e solido
  • Presenza di piedini antiscivolo
  • Superficie in bambù per un piano di lavoro resistente all'umidità

Svantaggi

  • Piccola superficie (60 cm di lunghezza)

 


Stanley ‎FMST1-75672

Banco da lavoro pieghevole Stanley FatMax (caricabile fino a 455 kg, con gambe in metallo per la massima stabilità, con pratica maniglia per il trasporto, per un montaggio rapido) FMST1-75672, 101 x 60 x 78 CM

→ Vedi Prezzo

Sei un professionista o semplicemente un tuttofare nomade, cerchi un supporto su cui poter stallare le parti su cui vuoi lavorare. Perché non rivolgersi al banco da lavoro per morse Stanley FMST1-75672.

Ha un'ampia superficie di lavoro lunga 85 cm e larga 60 cm. Ha anche una grande capacità di carico fino a 250 kg. È robusto ed è costruito per durare.

Benefici

  • Pieghevole
  • Grande piano di lavoro 85 x 60 cm
  • Grande capacità di carico 250 kg
  • Robusto
  • Maniglia per il trasporto

Svantaggi

  • La plastica può deformarsi nel tempo

 


BLACK+DECKER ‎WM825-XJ

BLACK+DECKER WM825-XJ Banco da lavoro con morsa pieghevole grande - Bloccaggio con una sola mano - Piano di lavoro, carico massimo: 250 kg - Struttura in acciaio e ganasce in bambù, nero, marrone, 740 x 562 mm

→ Vedi Prezzo

Il banco da lavoro pieghevole BLACK+DECKER WM825-XJ ha una superficie di 76 x 56 cm ed è abbastanza facile da usare. Anche l'installazione è facile. Non appena finisci il tuo lavoro, questo banco da lavoro si piega in piano e ha uno spessore di soli 23 cm. Si ripone facilmente anche in uno spazio ristretto per essere trasportato dove vuoi in casa, in giardino o in cantiere.

Progettato con acciaio, è di buona qualità e abbastanza robusto poiché riesce a sostenere un carico di 250 kg. Puoi mettere oggetti di grandi dimensioni su di esso. Inoltre, è facile da maneggiare.

Benefici

  • 3 funzioni: banco da lavoro, morsa e cavalletto
  • Regolabile in altezza
  • Supporta fino a 250 kg
  • Compatto, occupa poco spazio quando è ripiegato
  • Si piega senza pizzicare le dita

Svantaggi

  • Qualità costruttiva media
  • Un po' pesante (14,5 kg)

 


BOSCH PWB 600

Banco da lavoro Bosch - PWB 600 (4 griffe, capacità massima di carico: 200 kg, imballo in cartone)

→ Vedi Prezzo

Il mio preferito. Con questo banco da lavoro pieghevole, hai la possibilità di regolare la posizione del banco da lavoro grazie a due manovelle indipendenti e facili da usare. Grazie a questa soluzione, hai una maggiore flessibilità lavorativa.

Grazie alle 4 ganasce di cui è dotato, hai la possibilità di fissare ogni tipo di pezzo in modo facile e veloce. Si piega e si apre facilmente, è uno strumento indispensabile per lavorare a casa se non si vuole lavorare sul pavimento o tornare in garage ogni 2 minuti.

È destinato ai professionisti, ma anche ai fai-da-te.

Benefici

  • Versatile (piano di lavoro, morsa)
  • Facile da piegare e riporre
  • Facile da usare
  • Superficie banco da lavoro 68 x 55 cm
  • Piegato compatto (solo 9 cm di larghezza!)
  • Carico massimo 200 kg

Svantaggi

  • Il peso (11,6 kg)

 


Capolavoro di Wolfcraft 1600

wolfcraft 6909000 Master Work 1600 Banco da Lavoro Pieghevole, Banco da Lavoro Mobile per Officina e Cantiere, Alluminio

→ Vedi Prezzo

Wolfcraft è un marchio noto tra i professionisti. Il banco da lavoro pieghevole è realizzato in alluminio e la superficie in legno è realizzata in MDF, che è più spesso del bambù di altri banchi da lavoro.

I fori oblunghi sono integrati per un uso flessibile dei morsetti con una sola mano.

L'altezza è regolabile in 7 posizioni. Il banco da lavoro è graduato con ganasce scorrevoli. Per comodità può essere ripiegato e riposto facilmente, questo ne facilita anche il trasporto.

Benefici

  • Ampia superficie della piattaforma (1035 x 695 mm)
  • guida per trapano
  • Fori e asole per installare correttamente le macchine (es: troncatrice…)
  • Si piega come un tavolo
  • Foro da 20 mm previsto per la foratura
  • Grande capacità di carico

Svantaggi

  • Alto prezzo

 

Guida all'acquisto: come scegliere un banco da lavoro pieghevole?

Per sapere come scegliere un banco da lavoro pieghevole, ci sono alcuni punti su cui devi soffermarti come:

Perché acquistare un banco da lavoro pieghevole?

Diversi motivi possono giustificare l'acquisto di un banco da lavoro pieghevole come:

  • Usalo come banco per segare

Non è così facile tenere saldamente in posizione un pezzo mentre lo seghi. Con il banco da lavoro pieghevole non dovrai più preoccuparti. Puoi creare facilmente i tuoi pezzi tenendoli sul banco da lavoro pieghevole con morsetti regolabili.

  • Facile da riporre

Piegandolo diventa solido e leggero. È quindi molto facile da riporre

  • Facile da trasportare

Poiché ha la particolarità di essere pieghevole, il banco da lavoro pieghevole può essere trasportato ovunque se ne presenti la necessità. Facilita il trasporto di alcuni strumenti e ti permette di averli a portata di mano.

Quanto costa un banco da lavoro pieghevole?

Il prezzo di un banco da lavoro pieghevole dipende dalla sua qualità, marca, funzioni e portata. Esistono quindi banchi da lavoro pieghevoli entry-level il cui prezzo varia tra 50 e 100 euro, i prezzi dei banchi da lavoro pieghevoli di fascia media variano tra 100 e 200 euro. I prezzi dei banchi da lavoro pieghevoli di fascia alta partono da 200 euro.

Come utilizzare un banco da lavoro pieghevole?

Usare un banco da lavoro pieghevole può essere facile se segui i passaggi. A seconda del modello di banco da lavoro pieghevole, l'uso sarà diverso. Per utilizzare un banco da lavoro pieghevole, devi iniziare abbassando le gambe e aprendo il piano.

Nel caso del modello regolabile, devi solo regolare l'altezza come desideri. Quindi premere il pedale per sbloccare i fermi di sicurezza prima di sollevare il piatto.

Come scegliere un banco da lavoro pieghevole?

Alcuni criteri di selezione dovrebbero essere presi in considerazione:

I migliori banchi da lavoro pieghevoli

  • Prendi la taglia giusta

Le dimensioni del banco da lavoro pieghevole dovrebbero adattarsi alla stanza in cui verrà installato. Deve consentire di lavorare senza disturbare l'utilizzatore nei suoi spostamenti attorno al banco di lavoro.

  • Superficie del piatto

La superficie è importante a seconda dell'uso. Un'area piccola è sufficiente per il lavoro di finitura, mentre un'area più ampia dovrebbe essere preferita per la lavorazione di pezzi di grandi dimensioni, per l'assemblaggio o per l'installazione di un utensile di grandi dimensioni.

  • Il peso sostenuto dal banco da lavoro pieghevole

Lo spessore della parte superiore del banco da lavoro pieghevole è un criterio importante perché è su quest'ultimo che lavorerai. È quest'ultimo che sopporterà il carico delle parti con cui stai lavorando.

Anche il piano del banco da lavoro pieghevole deve avere un buon appoggio e soprattutto deve essere in grado di assorbire gli urti senza muoversi o vibrare.

  • Portabilità

I pesi vanno dai 5 ai 15 kg e le dimensioni possono essere più o meno compatte a seconda del modello scelto. Alcuni sono a una mano, comodi per trasportare strumenti nell'altra mano, e altri richiedono entrambe le mani.

Quale marca di banco da lavoro pieghevole scegliere?

I migliori marchi che si sono distinti con i loro prodotti sul banco da lavoro pieghevole sono:

  • Keter
  • Black+Decker
  • Wolfcraft
  • Stanley
  • Bosch

Quali accessori considerare con un banco da lavoro pieghevole?

Gli accessori che possono accompagnare il banco da lavoro pieghevole sono il carrello mobile e il carrello a rulli o semplicemente una cassetta degli attrezzi. Il carrello mobile ti permette di avere a portata di mano tutti gli strumenti di cui hai bisogno accompagnando spesso il banco da lavoro offrendo il suo ampio spazio di contenimento composto da vani e cassetti.

Per quanto riguarda il carrello, permette di allargare il piano di lavoro del banco da lavoro pieghevole sostenendo oggetti abbastanza lunghi come tavole molto lunghe.

Quali sono le differenze tra un banco da lavoro pieghevole e un banco da lavoro morsa?

Il banco da lavoro morsa può anche essere un banco da lavoro pieghevole. Tuttavia, il banco morsa è dotato di una piastra che è divisa in due parti distinte. Una delle parti consente di bloccare le parti tra le due piastre. Un banco da lavoro pieghevole può quindi essere dotato di una morsa, tutto dipenderà dall'uso che ne vorrete fare.

it_IT