I migliori spruzzatori elettrici

I 5 (veri) migliori spruzzatori elettrici

Scopo: spruzzare per diserbare, uccidere insetti o trattare un tetto.

Che si tratti di eliminare le erbacce in giardino, invadere gli insetti in una siepe o trattare il muschio su un tetto, lo spruzzatore è lo strumento consigliato per la lavorazione a spruzzo di un prodotto liquido.

Esistono molte marche di atomizzatori e non è facile distinguere tra modelli e versioni. A seconda del tuo budget e della capacità di cui hai bisogno, ecco la nostra selezione di recensioni e recensioni per aiutarti a trovare quella giusta. miglior spruzzatore elettrico!

I 5 atomizzatori elettrici più venduti questa settimana


Veloce panoramica: I 5 migliori spruzzatori elettrici


I migliori spruzzatori elettrici

Spruzzatore a batteria VITO 12V/8AH

Atomizzatore a batteria VITO 12V/8AH 16L 6 Bar Autonomia max 4h Caricabatterie incluso Piante Tetti

→ Vedi Prezzo

Con questo polverizzatore elettrico da 16 litri è possibile coprire un'area di circa 1200 m² senza fermarsi a riempire il serbatoio. Con un batterio a 12V è possibile utilizzarlo per almeno 4 ore. È relativamente facile da usare. Grazie alle sue cinghie, puoi portarlo sulla schiena con facilità.

Benefici

  • Facile da usare
  • Ergonomico, indossato sulla schiena
  • Grande capacità di 16 litri

Inconveniente

  • La portata del getto è di soli 3 metri circa

 


Ryobi RY18BPSA-0 18V ONE+

RYOBI - Spruzzatore a zaino 18V ONE+ - 2 ugelli (1 getto piatto, 1 getto dritto e nebulizzazione), grilletto con blocco, struttura in metallo e comoda imbracatura - Batteria e caricabatterie non inclusi - RY18BPSA-0

→ Vedi Prezzo

Con il suo serbatoio da 15 L, è possibile spruzzare una vasta area con lo spruzzatore Ryobi RY18BPSA-0. È davvero facile da trasportare e non è necessario pompare prima che il contenitore del serbatoio possa disperdersi. Questa azione è possibile semplicemente perché il serbatoio funziona grazie ai suoi 18 V batteri.

Benefici

  • Imbottitura per il comfort della schiena
  • Ugello regolabile
  • Capiente serbatoio da 15 litri
  • Può essere spruzzato senza tenere premuto il grilletto
  • Batteria compatibile di altri dispositivi Ryobi.

Inconveniente

 


Spruzzatore elettrico SPRAYER-28L PRO

Forum Equipment - Atomizzatore Elettrico e Autonomo PRO SPRAYER - 28 L - Dotato di 2 batterie

→ Vedi Prezzo

Questo spruzzatore ha un raggio di lancio di circa 13 metri, il che è eccellente. Grazie alla sua ampia portata, è possibile coprire più spazio in pochissimo tempo e aree difficili da raggiungere come tetti o alberi ad alto fusto saranno facilmente irrorate. Con un serbatoio da 30 litri, non devi davvero preoccuparti di riempirlo. Puoi usare questo spruzzatore elettrico per circa 3 ore.

Questo spruzzatore viene utilizzato per l'applicazione di antimuschio su tetti, tetti idrorepellenti, terrazzi, piscine e manutenzione di giardini.

Benefici

  • Grande capacità (30 litri)
  • Tubo da 8 metri
  • Ampia gittata (da 10 a 13 metri)
  • Ruote, non c'è bisogno di portarlo sulla schiena
  • A batterie (2 incluse) autonomia fino a 3 ore

Inconveniente

  • La portata di 13 metri è teorica, conta da 8 a 11 metri a seconda dell'inclinazione

 


Spruzzatore a pressione cordless Einhell GE-WS 18/75 Li-Solo Power X-Change

Spruzzatore a pressione cordless Einhell GE-WS 18/75 Li-Solo Power X-Change (ioni di litio, pompa automatica, serbatoio trasparente, lancia telescopica) VERSIONE IN KIT FORNITA CON BATTERIA 4.0Ah + CARICABATTERIA

→ Vedi Prezzo

Questo è il dispositivo ideale da avere se hai intenzione di coprire un giardino. Non è necessario trovare un ampio spazio di archiviazione perché è compatto con la sua capacità di 7,5 litri. È uno strumento portatile con batteria e una cinghia per metterlo sulla spalla. Puoi utilizzare questo dispositivo per 12 ore con una batteria da 4 Ah.

È un dispositivo acclamato dai professionisti che utilizzano uno spruzzatore data la sua rapida portata. Con l'irroratore è infatti possibile raggiungere una portata di 1 litro/min, quindi per un utilizzo a portata ridotta.

Benefici

  • Possibilità di bloccaggio del getto continuo
  • Disponibile in diverse varianti di dimensioni e autonomia
  • Compatto, occupa poco spazio
  • Eccellente durata della batteria (12 ore in 4 Ah)

Inconveniente

  • Variazioni osservate nella pressione di uscita

 


Spruzzatore elettrico professionale Powerjet2

Atomizzatore elettrico Powerjet 2: Proietta 10 metri di altezza. Durata della batteria: 5 ore.

→ Vedi Prezzo

È un modello particolarmente apprezzato per la sua autonomia. Con una batteria che può funzionare per una media di 5 ore, è possibile con questo spruzzatore elettrico trattare superfici fino a 10 metri di altezza. La portata del suo getto è molto interessante per i tetti. È pratico ed efficiente ed è il più compatto dei modelli elettrici. Il suo tubo è di 6,5 metri e un set di 7 ugelli per tutti i tipi di proiezione, dalla nebbia al getto.

Si noti che esiste la possibilità di aumentare la capacità utilizzando il tubo da 2 m per l'aspirazione in un contenitore esterno. (vedi descrizione su Amazon)

Benefici

  • Grande autonomia di 5 ore a batteria
  • Jet a lungo raggio fino a 10 metri
  • Uso multiplo con 7 ugelli
  • Qualità professionale

Inconveniente

  • Caro

 

Guida all'acquisto: come scegliere uno spruzzatore elettrico

Perché acquistare uno spruzzatore elettrico?

Lo spruzzatore elettrico è l'accessorio da avere se vuoi trattare correttamente le tue piante che si trovano nel tuo giardino o sul tuo terrazzo o balaustra. Professionisti e privati usano questo dispositivo per mettere l'insetticida nelle stanze o in qualsiasi altro luogo.

Con questo strumento è anche possibile spargere pesticidi su determinate superfici per distruggere gli organismi che possono nuocere alla buona crescita delle piante.   

Come usare uno spruzzatore elettrico?

Prima di tutto, è importante accendere lo spruzzatore elettrico prima di pensare all'utilizzo. Per fare ciò, basta girare il pulsante di avviamento in posizione di accensione. Successivamente, devi solo premere il grilletto in modo che la spruzzatura possa effettivamente iniziare nel punto che hai precedentemente definito.

Una volta terminato il trattamento, non ti resta che fermare l'irroratore in azione il pulsante che può spegnerlo. È possibile che alcuni modelli di spruzzatori elettrici siano dotati di regolatore di pressione. Tutto quello che devi fare è semplicemente aumentare o diminuire la pressione del liquido che esce in modo da poter svolgere il tuo compito senza intoppi.

Come scegliere uno spruzzatore elettrico?

Data la gamma di modelli di irroratrici elettriche esistenti, è importante fare una scelta oculata se si vuole beneficiare del proprio investimento per un lungo periodo. Con questo in mente, è essenziale prestare attenzione a determinati criteri quando si intraprende l'acquisto di uno spruzzatore elettrico. Come elementi, considera:

I migliori spruzzatori elettrici

  • La portata del tubo

Questa è una delle prime cose da considerare quando si intraprende l'acquisto di uno spruzzatore elettrico. Questo è un criterio importante semplicemente perché quando la lunghezza del tubo ti sarà di grande utilità quando dovrai spruzzare aree più o meno difficili da raggiungere. Per sicurezza, scegli modelli di spruzzatori elettrici che abbiano almeno 5 metri come lunghezza del loro tubo.

  • Il tipo di ugello

Dopo la lunghezza del tubo, fare riferimento alla natura dell'ugello. Tuttavia, questa selezione verrà effettuata in base alle tue esigenze. Sta a te decidere se vuoi getti sotto forma di nebbia o se vuoi ugelli che possono darti una certa pressione di espulsione. Per non cambiare accessori in qualsiasi momento, si prega di optare per modelli dotati di ugelli che possono essere sostituiti in qualsiasi momento.

  • La capacità del serbatoio

Per conoscere la capacità della vasca che fa al caso tuo, è fondamentale conoscere l'area da trattare. Infatti, con 10 litri, è possibile spruzzare una buona area mentre ci vorrà di più per riuscire ad annaffiare grandi spazi.

Oltre a questo aspetto, dovrai avere un'idea del carico che potrai sostenere da solo una volta che il serbatoio sarà pieno. Se si tratta di spruzzatori che vengono indossati sul retro della schiena, sta a te vedere se puoi effettivamente sostenere l'intero peso del dispositivo. Tuttavia, alcuni modelli sono dotati di ruote che possono facilitare il tuo lavoro in termini di carico da sostenere.

  • Autonomia

Poiché stiamo parlando di uno spruzzatore elettrico, è necessario tenere conto dell'autonomia della batteria che accompagna il tuo spruzzatore. A seconda dell'ordine delle cose, dovrai avere queste informazioni sfogliando la scheda tecnica del modello che hai scelto.

Gli spruzzatori alimentati da batterie agli ioni di litio si dimostrano le migliori prestazioni in termini di durata, poiché non si scaricano rapidamente. Con questo tipo di batteria, puoi goderti fino a 5 ore di autonomia e più a seconda del modello.

  • Spostare

Parlando di spruzzatore elettrico, ci sono 3 possibili modi per trasportarlo. Tuttavia, la scelta della modalità di viaggio è fortemente correlata all'area della località che dovrai affrontare.

Se devi fare avanti e indietro nella zona, ti conviene optare per i modelli che si indossano sulla schiena o quelli che si tengono in mano tramite il loro manico.

Se dovete rimanere a lungo nella stessa posizione, dovrete privilegiare gli atomizzatori elettrici con ruote per non avere dolori dopo.

Quale marca di spruzzatore elettrico scegliere?

Decidere di acquistare un atomizzatore elettrico è soprattutto perché si devono effettuare spargimenti o altri lavori. Per garantire la qualità dei modelli progettati, sarebbe meglio fare riferimento ai seguenti marchi:

  • Forum dell'attrezzatura
  • Multirex
  • Burgdorf
  • VITO Giardino
  • Ryobi

Quali accessori considerare con uno spruzzatore elettrico?

Sono necessari un caricabatterie e una batteria, guanti, occhiali e un prodotto adatto all'uso. Prova a ordinare tutto in una volta per evitare di dover andare avanti e indietro.

Quali sono le differenze tra uno spruzzatore elettrico e uno spruzzatore manuale?

Uno spruzzatore manuale richiede un pompaggio regolare per aumentare la pressione nella bomboletta e spruzzare il prodotto. Generalmente si utilizza uno spruzzatore a pressione manuale per piccole aree perché questo limite viene raggiunto rapidamente.

Uno spruzzatore elettrico ha il vantaggio di non dover pompare da solo. La batteria fa il lavoro per te, quindi devi solo scegliere in quale direzione spruzzare. Permette inoltre di avere una pressione migliore e di beneficiare di un ulteriore getto.

it_IT